Chi Sono

Mi chiamo Giandomenico Ciabattoni, realizzo siti web e grafica pubblicitaria da diversi anni (dal 2001).

Notoriamente sono una persona riservata, ma ho deciso di scrivere un pò di me, della mia vita personale e delle mie passioni, non per esibizionismo, ma perché sono convinto che in ogni lavoro, soprattuto quando lo si fa bene, si trasmette se stessi.

Di conseguenza, per farti capire come lavoro, non credo che basti mostrarti solo il mio PORTFOLIO, ma ritengo importante descriverti le mie passioni e la mia filosofia di vita, aspetti imprescindibili del mio essere.

Chi Sono

Mi chiamo Giandomenico Ciabattoni, realizzo siti web e grafica pubblicitaria da diversi anni (dal 2001).

Notoriamente sono una persona riservata, ma ho deciso di scrivere un pò di me, della mia vita personale e delle mie passioni, non per esibizionismo, ma perché sono convinto che in ogni lavoro, soprattuto quando lo si fa bene, si trasmette se stessi.

Di conseguenza, per farti capire come lavoro, non credo che basti mostrarti solo il mio PORTFOLIO, ma ritengo importante descriverti le mie passioni e la mia filosofia di vita, aspetti imprescindibili del mio essere.

Formazione

Dopo il diploma ho studiato 4 anni all’I.S.S.R. collegato alla Pontificia Università Lateranese dove ho conseguito il Magistero con votazione Magna Cum Laude. Contemporaneamente ho intrapreso lo studio della Grafica e del nascente Web Designer.
Dopo i primi lavori per amici e conoscenti mi sono convinto che la mia strada era quella del GRAFICO e del WEB DESIGNER, così nel 2002, spinto dalla vincita del 2°posto nel Concorso Regionale per Giovani Imprenditori, ho aperto la mia Attività.
Nel corso degli anni mi sono specializzato nei programmi di Grafica, Sviluppo Web, SEO e Internet Marketing frequentando corsi di formazione. Ho insegnato per alcuni anni informatica presso il Cescot della provincia di Ascoli Piceno.
Nel 2018 ho conseguito presso la Pontificia Università Lateranese il titolo di Baccalaureato (Laurea) in Scienze Religiose con votazione Summa Cum Laude. La tesi, “Internet nuovo strumento di Evangelizzazione”, riassume le mie due passioni: la Comunicazione e la Teologia.

Musica

Suono con passione la chitarra da diversi anni. Ho inziato  con gli amici a strimpellare gli accordi più semplici, per poi passsare a quelli più complicati… fino a quando ho scoperto la scala pentatonica minore 🙂 e il genere che ancora oggi mi emoziona: il Rock & Blues.

Continuo a studiare e a suonare la chitarra con costanza ed è una grande soddisfazione personale quando riesco a fare una cover (anche se male) dei pezzi classici dei Grandi Maestri degli anni ’70: da Jimi Hendrix a SRV, da BB King a Clapton, da Gilmour a Knopfler.

Natura

Ho un rapporto speciale con la natura. Amo gli orizzonti infiniti, indistintamente che siano il mare o la montagna.

Quando posso e il tempo lo permette vado sui nostri bellissimi monti Sibillini a rigenerare la mente e lo spirito.

La salita in vetta, per me, non è solo un modo per rilassare la mente, ma il luogo più vicino a Dio, è un l’occasione per ritrovare un dialogo sincero con lo Spirito.

Animali

Ho 3 cani di pura razza meticcia :-), salvati dal canile: Lucky, Mia e Luna. Mia moglie dice che sono “l’uomo che sussurra ai cani” perché, io comprendo loro e loro comprendono me.

L’altra mia passione è il cavallo e per un periodo, in accordo con il maneggio, oltre alla classica lezione, ho pulito sia le stalle che i cavalli. È stata un’occasione per entrare in sintonia con questo nobile animale, che per la sua mole mi incuteva un pò di timore. Alcuni anni fa ho superato l’esame pratico e teorico conseguendo il titolo di 3° livello dell’ENGEA (Ente Nazionale Guida Equestre Ambientale).

Sport

Da piccolo ho giocato diversi anni a calcio nella A.S. Robur (Grottammare) nel ruolo di tornante. Dicevano che ero fatto per correre e quello facevo: avanti per sostenere l’azione e dietro per difendere. Crescendo ho variato diversi sport, dal tennis al tiro con l’arco, dalla pallavolo al nuoto.

Da adulto mi sono appassionato ai cosiddetti sport da combattimento e, dopo una breve parentesi deludente con il Karate, sono approdato alla Boxe, che pratico ancora oggi come allenamento.

Grazie all’invito di un mio cliente (oggi mio amico) ho avuto modo di allenarmi per un paio di anni alle MMA, sport che ritengo completo e molto tecnico anche se “letteralmente massacrante”.

Arte

Non sono un esperto di arte, ma mi lascio guidare dall’amore per il Bello e spesso vado alle mostre e ai musei, in particolare là dove sono esposte opere del  periodo del  Rinascimento e del Barocco.

Tra i vari pittori il mio preferito è senza dubbio il  Caravaggio perché oltre ad essere stato un innovatore, in lui il divino si rivela agli umili con un realismo che rifiuta la convenzione del bello.

Tra gli scultori (anche se il termine è riduttivo) il mio preferito è il Bernini e, per me, l’opera più scenografica, dinamica, avvolgente ed emozionante è l’Apollo e Dafne. .

Servizio

Dall’età di 18 anni svolgo il servizio come catechista. Ho inziato con i più piccoli, poi negli ultimi 10 anni ho preferito dedicarmi agli adolescenti e ai giovani (16-20 anni), perchè ritengo sia una fascia di età molto delicata e, anche per la sua complessità, a volte viene trascurata.

Il mio metodo educativo segue l’antropologia teologica, cioè l’uomo nella sua dimensione tridimensionale di corpo, mente e anima. Curando e sviluppando il corpo, oltre alle relazioni e allo spirito, il ragazzo diventa più sicuro di sè e può fare nella vita delle scelte realmente libere ed essere felice.